MENU

HOMEPAGE Azienda
Chi Siamo Le nostre Certificazioni Partnership - Componenti plastici Microstampaggio ad iniezione - - Tecnopolimeri, tutti i materiali utilizzati da Idea Stampi Costruzione stampi - Produzione stampi per materie plastiche Progettazione stampi materie plastiche - - - - - Stampaggio plastica e materie plastiche per iniezione - - Stampi: progettazione e produzione Stampaggio e stampaggio di precisione Ambiente - - - - Manutenzione stampi: il servizio completo di Idea Stampi - - Stampaggio plastica industriale: come lo eseguiamo da Idea Stampi I 6 vantaggi dello stampaggio a iniezione di materie plastiche Stampi per il settore medicale: i servizi Idea Stampi Stampi per macchine per micro iniezione: i servizi di Idea Stampi Il nucleo degli stampi a iniezione: perché è importante Stampaggio a iniezione per l’industria aerospaziale: i nostri servizi Stampaggio a iniezione di componenti automobilistici: cosa fa Idea Stampi
Know How
Produzione stampi per materie plastiche
Stampi materie plastiche Stampaggio materie plastiche Saldatura laser stampi Settori Contattaci

I 6 vantaggi dello stampaggio a iniezione di materie plastiche

Lo stampaggio a iniezione permette di produrre in poco tempo quantità ingenti di prodotti e componenti in plastica, garantendo la ripetibilità dimensionale dei pezzi e abbattendo i costi di produzione grazie all’automazione del processo produttivo.

Lo stampaggio di materie plastiche è una delle tecniche più diffuse tra i processi di trasformazione delle materie plastiche.

Si tratta di una procedura per cui il materiale tecnoplastico viene fuso e iniettato ad alta pressione all’interno degli stampi chiusi, che verranno aperti una volta che il materiale si è solidificato ed il manufatto è pronto.

La larga diffusione di questa tecnica si può spiegare dagli importanti vantaggi che essa comporta in termini di efficienza della produzione e riduzione dei costi.

Ma non è tutto: ci sono altri numerosi vantaggi dello stampaggio a iniezione di materie plastiche che rendono questa tecnica una valida soluzione per la produzione di componenti di plastica.

È proprio per questo che Idea Stampi utilizza lo stampaggio a iniezione di materie plastiche per fornire ai propri clienti prodotti di qualità e che rispondano al massimo alle esigenze delle varie aziende.

Scopriamo di seguito i 6 vantaggi dello stampaggio a iniezione di materie plastiche.

 

1. Alta efficienza

Stampare a iniezione le materie plastiche significa ottenere in poco tempo grandi quantità di prodotti. A questo vantaggio si affianca la conseguente possibilità di abbattere i costi di produzione, complice anche l’automazione dell’intera procedura.

 

vantaggi stampaggio a iniezione

 

2. Produzione di componenti dal design complesso

La versatilità dello stampaggio a iniezione comporta, tra gli altri vantaggi, anche la possibilità di ottenere pezzi con geometrie complesse, impossibili da ottenere con altre tecniche. In questo modo lo stampaggio ad iniezione consente di rispondere a qualunque esigenza, rendendo possibile un elevato grado di personalizzazione dei prodotti.

A questo vantaggio contribuisce senz’altro anche l’esperienza e la competenza del fornitore che, come nel caso di Idea Stampi, ha una profonda conoscenza dell’intero processo e delle proprietà del materiale utilizzato.

 

3. Forza e stabilità dei pezzi prodotti

Un altro tra i vantaggi dello stampaggio a iniezione di materie plastiche riguarda la qualità dei pezzi prodotti, che vantano un notevole livello di forza e resistenza. Grazie alla loro stabilità, inoltre, le componenti plastiche hanno un’ottima durevolezza nel tempo, contribuendo così alla qualità del prodotto finale stesso.

 

4. Scelta di colori e materiali

Lo stampaggio a iniezione può essere realizzato utilizzando svariati materiali e colori. Idea Stampi, a questo proposito, propone differenti tecnopolimeri a seconda della finalità d’uso del prodotto finale, garantendo al cliente ampia possibilità di scelta e personalizzazione.

Questi sono solo alcuni tra i polimeri utilizzati da Idea Stampi:

  • Poliammidi: utilizzati in ambito ingegneristico per la realizzazione di guaine per l’isolamento elettrico, cavi, scatole a ingranaggi. 
  • Polietilentereftalato PET: impiegato nella produzione di bottiglie e contenitori ad uso alimentare, può anche essere riciclato. 
  • Polibutilentereftalato PBT: ideale per produrre componenti elettrici, automobilistici, ventole, bobine. 
  • Polieterchetone PEEK: utilizzato per pistoni, parti di valvole, ingranaggi, impianti dentali. 
  • Policarbonato PC: ottimo sostituto al vetro, è impiegato nella produzione di CD, occhiali, nell’edilizia.

 

vantaggi stampaggio a iniezione

 

5. Scarti ridotti

Grazie all’utilizzo di stampi precisi, come quelli prodotti e utilizzati da Idea Stampi, i pezzi prodotti non presentano sbavature o imperfezioni. Questo comporta un ridotto numero di scarti che a sua volta influisce anche sulla riduzione dei costi di produzione e sui tempi necessari all’intero processo produttivo.

 

6. Produzione di componenti per vari settori industriali

Uno dei vantaggi già menzionati della tecnica di stampaggio a iniezione è la versatilità. È proprio grazie alla possibilità di produrre componenti di varie forme, geometrie e con materiali dalle caratteristiche più diverse che Idea Stampi lavora per molteplici settori industriali, come i settori automotive, elettrico, elettronico, medicale, trasporti… La produzione dell’azienda, infatti, comprende componenti plastiche destinate ai più svariati oggetti e dispositivi.

 

Cerchi un servizio di stampaggio a iniezione affidabile e sicuro?

Benvenuto da Idea Stampi: contattaci per un preventivo.

Contattaci

Sei interessato ai nostri prodotti? Contattaci subito!