MENU

HOMEPAGE Azienda
Chi Siamo Le nostre Certificazioni Partnership - Componenti plastici Microstampaggio ad iniezione - - Tecnopolimeri, tutti i materiali utilizzati da Idea Stampi Costruzione stampi - Produzione stampi per materie plastiche Progettazione stampi materie plastiche - - - - - Stampaggio plastica e materie plastiche per iniezione - - Stampi: progettazione e produzione Stampaggio e stampaggio di precisione Ambiente -
Know How
Produzione stampi per materie plastiche
Stampi materie plastiche Stampaggio materie plastiche Saldatura laser stampi Settori Contattaci

Stampaggio plastica e materie plastiche per iniezione

Lo stampaggio della plastica a iniezione è una tecnica di lavorazione per cui polimeri termoplastici vengono fusi e iniettati ad alta pressione all’interno di uno stampo, al fine di produrre un oggetto finito o un componente in materiale plastico. Dal 1986, Idea Stampi si occupa sia della produzione di stampi di precisione sia dello stampaggio di materie plastiche a iniezione per volumi di produzione alti, medi, bassi e di nicchia.

In questa pagina puoi trovare informazioni utili su:

 

Che cos’è lo stampaggio della plastica a iniezione?

Si tratta di un processo di formatura che ricorre all’utilizzo di stampi. Nello specifico, nello stampaggio di materie plastiche a iniezione, i polimeri termoplastici – come PC, POM, PMMA – vengono scaldati, fusi e iniettati in uno stampo, all’interno del quale si raffreddano e si induriscono, assumendo la forma progettata.

 

Lo stampaggio della plastica a iniezione è una tecnica utilizzata in una molteplicità di settori industriali perché permette di produrre in modo rapido e continuo pezzi di forme diverse e a geometria complessa, anche in grandi quantità.

 

Come avviene lo stampaggio per iniezione di materie plastiche?

Il processo di stampaggio plastica a iniezione si articola in cinque fasi principali, durante le quali tecnici e ingegneri ne definiscono i parametri specifici, in base alla tipologia del materiale utilizzato e al prodotto che si vuole ottenere:

1). la plastica viene introdotta, sotto forma di pellet o di granuli, nella pressa a iniezione

2). i polimeri termoplastici vengono fusi

3). la plastica liquida viene iniettata nello stampo – questa fase è fondamentale per la corretta riuscita del processo di stampaggio a iniezione della plastica perché il materiale fuso deve essere distribuito in modo uniforme all’interno dello stampo

4). lo stampo viene fatto raffreddare in modo che il materiale plastico al suo interno si solidifichi

5). il pezzo finito viene espulso tramite degli estrattori

 

Le materie plastiche utilizzate

Lo stampaggio per iniezione della plastica richiede diversi tipi di termopolimeri e materie plastiche che, in base alle loro caratteristiche fisico-chimiche si suddividono in:

  • amorfi o semi-cristallini (a seconda della struttura)
  • polimeri standard o tecnopolimeri (a seconda della resistenza alla temperatura)

 

Tra le materie plastiche cui si ricorre più comunemente per lo stampaggio a iniezione, troviamo: policarbonato PC, copolimeri stirolici ABS, polimetilmetacrilato PMMA, polieterimmide PEI, polifenilensolfuro PPS, polibutilentereftalato PBT, polifenilenossido PPO, poliossimetilene POM, poliarilammide IXEF, nylon PA 6 e PA 66, polipropilene PP.

 

Ti occupi di stampaggio per iniezione di materie plastiche? Idea Stampi è il partner perfetto!

Contattaci senza impegno e scopri i nostri servizi

 

Lo stampaggio di materie plastiche a iniezione di Idea Stampi

Dal 1986 Idea Stampi è specializzata nello stampaggio della plastica a iniezione per aziende che lavorano in settori produttivi diversi in Italia, in Europa e nel mondo. In particolare, Idea Stampi realizza:

  • prodotti tecnici di precisione
  • stampi multi-impronta adatti a elevate produzioni
  • stampi per produzioni piccole e di nicchia

 

Ecco, nel dettaglio i nostri servizi:

 

#1 Produzione di stampi per piccoli, medi e grandi volumi

I nostri stampi di precisione sono progettati e realizzati sulle esigenze del cliente, in modo da ottenere pezzi anche di grande complessità tecnica, sia per grandi volumi sia per produzioni di poche decine di pezzi

 

stampaggio-materie-plastiche-iniezione

Nel dettaglio, il nostro servizio di produzione di stampi per lo stampaggio di materie plastiche a iniezione comprende:

  • analisi di fattibilità
  • co-design (su richiesta)
  • progettazione degli stampi
  • prototipi/stampi pilota
  • costruzione degli stampi per l’iniezione della plastica
  • prova e collaudo 

 

I nostri stampi per lo stampaggio della plastica a iniezione. Sono tre i principali tipi di stampi che produciamo, tutti progettati su disegno tecnico in base alle necessità del cliente, al campo di applicazione, al materiale da utilizzare e al volume di produzione:

  •  stampi pilota per produzioni piccole e/o di nicchia (anche di poche decine di pezzi) in alluminio o in acciaio bonificato
  • stampi per medie produzioni a 2/4 impronte con consumi annui da 50/100.000 pezzi
  • stampi multi-impronta per produzioni elevate

 

La manutenzione degli stampi. Lo stampaggio di materie plastiche ad iniezione avviene correttamente solo se lo stampo è preciso e funzionante, vale a dire senza ammaccature né segni di usura. Per questo, da Idea Stampi forniamo anche un servizio di saldatura e manutenzione di stampi usurati che va dalla semplice pulitura alla ricostruzione di intere parti.

 

#2 Servizio di stampaggio per iniezione della plastica

Accanto alla produzione degli stampi, offriamo anche un vero e proprio servizio di stampaggio della plastica a iniezione, che avviene internamente all’azienda e che va dalla produzione di lotti in pre-serie alla creazione del prodotto finito.

 

stampaggio-materie-plastiche-iniezione

 

Per assicurare lo stampaggio delle materie plastiche a iniezione, utilizziamo ben nove presse da 25T, 180T, 250T e 350T Engel, Arburg e Fanuc.

 

I macchinari tecnologicamente avanzati che utilizziamo, ci permettono di offrire, oltre allo stampaggio della plastica, anche servizi di: 

  • serigrafia
  • tampografia
  • assemblaggio di componenti

 

Quali settori industriali ricorrono allo stampaggio della plastica ad iniezione?

La plastica è ormai il materiale più utilizzato in pressoché ogni settore industriale per la produzione dei più disparati oggetti e componenti, come prodotti per la casa, parti di automobili o aerei, strumenti per il settore medicale etc.

 

Del resto, la plastica è facilmente malleabile – non per nulla, il nome deriva dal greco plastikòs, che significa adatto a essere modellato – e, per questo, è particolarmente utilizzata nello stampaggio a iniezione.

 

I settori con cui lavoriamo maggiormente per lo stampaggio di materie plastiche a iniezione sono:

  • medicale e ortodonzia
  • automobilistico e aerospaziale
  • elettrico, elettromeccanico ed elettronico
  • housing e automazione dei cancelli
  • illuminotecnica
  • automazione industriale

 

I vantaggi Idea Stampi dello stampaggio delle materie plastiche ad iniezione

Lo stampaggio per iniezione della plastica è una tecnica altamente versatile che permette di rispondere pressoché a qualunque esigenza delle aziende che fabbricano prodotti e componenti in plastica sia in grandi volumi sia in poche decine di pezzi.

 

Ecco, in breve i vantaggi dello stampaggio per iniezione delle materie plastiche:

  • elevata produttività e rapidità – questa tecnica, infatti, permette di ottenere grandi quantità di pezzi in plastica in breve tempo, garantendone la ripetibilità dimensionale
  • possibilità di ottenere forme in soqquadro e a geometrie complesse, impossibili da ottenere altrimenti
  • un elevatissimo grado di precisione, per ottenere la quale ricorriamo anche alla tecnica del microstampaggio a iniezione
  • abbattimento dei costi di produzione tramite l’automazione dell’intero processo di stampaggio della plastica a iniezione

 

Cerchi un servizio di stampaggio materie plastiche a iniezione? O hai bisogno di stampi appositi? Benvenuto da Idea Stampi!

Contattaci per un preventivo

Contattaci

Sei interessato ai nostri prodotti? Contattaci subito!